ridere dei nostri giorni
sfumetto@sfumetto.net
Vai ai contenuti

Menu principale:

lunghe

alcune barzellette lunghe tutte da raccontare - 8

   
    
     

Un vecchietto con una 500 che si è rotta è fermo ad una piazzola di sosta.
Si ferma un tipo in ferrari e si offre di trainarlo fino alla prossima officina.
"Va bene la ringrazio molto figliolo ma mi raccomando vada piano, sa io sono in 500"
"Non si preoccupi, ma se per lei andrò troppo forte suoni pure il clacson, così capirò che devo rallentare"
Così si mettono piano piano per strada. Dopo un pò passa una porsche che li supera a tutto gas salutandoli dal finetrino con la mano.
Il tipo in Ferrari non può permettere ad una Porsche di superarlo, così accellera ed inizia a inseguirlo
Il vecchietto trainato nella 500 suona disperatamente il clacson ma non viene sentito
La Porsce tallonata dalla Ferrari arriva al casello dell'autostrada ed entra senza fermarsi
L'addetto al casello chiama la Polizia subito "sono appena entrate senza pagare una Porsche ed una Ferrari che facevano a gara, ma il bello è che dietro c'era un anziano in 500 che suonava come un matto il clacson per superare"


   
    
     

Un Contadino compr.a un bellissimo stallone pagandolo tanti soldi. Ma dopo un solo mese lo stallone si ammala e non si vuole più alzare.
Arriva il veterinario e dopo averlo visitato dice che il cavallo ha un virus grave. Gli da delle medicine ma se in due giorni non si alza tornerà per abbatterlo.

La sera stessa il maiale si avvicina allo stallone dicendogli che deve alzarsi altrimenti lo avrebbero ammazzato, ma il cavallo rimane a terra.
Il giorno dopo lo stallone è sempre sdraiato, si riavvicina il maiale dicendogli di alzarsi altrimenti lo avrebbero abbattuto, ma niente da fare.
Il giorno seguente il maiale si riavvicina ancora e gli dice di alzarsi perchè altrimenti oggi stesso lo avrebbero ammazzato.

Ma proprio mentre il veterinario è tornato e pronto ad abbatterlo, lo stallone si alza
Allora il contadino urla : "miracolo il mio stallone si è alzato. Facciamo una festa. Ammaziamo il maiale".

La morale è : meglio farsi sempre i cazzi propri.

 
           
 
Torna ai contenuti | Torna al menu