ridere dei nostri giorni
sfumetto@sfumetto.net
Vai ai contenuti

Menu principale:

lunghe

Le barzellette lunghe  - 16
o meglio lunghissime ma divertenti

    1
barzelletta lunga anzi lunghissima sulle amiche divertenti
    
Alcune amiche intorno ai 40 anni decidono di pranzare insieme

Valutando fra vari ristoranti decidono di andare al ristorante al Punto di Vista perché i camerieri  sono dei gran fighi

Dieci anni dopo si risentono e decidono di rivedersi a pranzo.  
La scelta del ristorante è sempre al Punto di Vista perché si mangia molto bene ed il servizio è ottimo

Passano ancora dieci anni ed all'età di 60 anni si risentono su whatsapp per riunirsi di nuovo a pranzo
La scelta ricade sul solito ristorante perchè si gode di un'ottima vista ed il posto è molto intimo

Ancora dieci anni dopo le amiche ormai settantenni parlano di fare di nuovo un incontro tutte insieme al ristorante Punto di Vista perchè facilmente raggiungibile in quanto ha l'ascensore

Dieci anni dopo all'età di 80 anni vogliono scegliere finalmente un posto nuovo per vedersi. Allora decidono per andare al Punto di Vista.


   2
barzelletta lunga sui dottori
    
    
Un signore passa per strada zoppicando

Due medici lo vedono e si mettono a discutere se è per il nervo sciatico oppure è afflitto da un' ernia del disco.
Così lo avvicinano e glie lo chiedono.

Il signore risponde:
No cari dottori. Ci siamo sbagliati tutti e tre. Anche io pensavo fosse solo una scureggina

   3
barzelletta lunga di Pierino al telefono

Squilla il telefono e risponde Pierino.
Ciao Sono la zia. Mi passi la mamma?
E' occupata
Allora passami il papà
E' occupato anche lui
C'è qualcun'altro a casa?
La Polizia
La Polizia?
Ed i pompieri
Accidenti che è successo. Passami qualcuno.
Nooo sono tutti molto occupati.
A fare che?
A cercarmi
   4
piove merda
bambino terribile
Una signora ha un bimbo che si chiama Budino.
Dal terrazzo Budino tira una cacca dal terrazzo e prende un signore.
Questo sale su per le scale arrabbiato e suona alla porta
"signora guardi che ha fatto suo figlio"
"Budino?"
"Ma che budino. è merda "

5
fumare nella foresta
Una scimmia nella foresta si fa canna. Passa una lucertola sotto e le chiede
ehi scimmia che fai?
Una canna. Vieni su che fumiamo  assieme
La scimmia sale e fumano. Dopo un pò dice
bestia che sete, vado al fiume a vere e torno
Così va al fiume ma mentre beve cade in acqua
Un coccodrillo la vede in pericolo e la salva. Poi le chiede:
Ma come hai fatto a cadere in acqua?
Fumavo una canna ma sono caduta
Fumavi, ma dove?
Con la scimmia sull'albero
vado anch'io
Cosi va all'abero della scimmia, quando è sotto le strilla
ehi scimmia!
e la scimmia quando lo vede
Oh! quanto cazzo hai bevuto!

6
barzelletta della barba lunga
la barba lunga del nonno
Ad una famiglia di pastori chiedono 100 kg di lana per domani.
Accettano e passano tutta la notte a tosare le pecore
All'alba tutte le pecore sono tosate ma manca solo 1kg di lana.
Decidono allora di tagliare la lunga barba al nonno.
Il giorno dopo il nonno fa le valigie.
"Nonno perché parti? ci sei rimasto male per la barba?"
"La barba ricresce non c'è problemi. Ma la settimana prossima inizia la raccolta dei marroni"
7
barzelletta lunga divertente a cena fuori
-Un tale ci prova con una collega-
Quando andiamo a cena fuori?
Lunedì no
martedì neanche
mercoledì ho già un impegno
giovedì ho il cinema con le amiche
venerdì come sei messo?
Per me va bene
Peccato sono occupata
8
barzelletta lunga squallida
-Pierino chiede ad un amichetta-           
    
Come si mima un buco in un buco?
facile faccio con le dita un anello e le metto in bocca.
Brava. E due buchi in un buco?
faccio due buchi cone le dita e le metto in bocca
E dieci buchi in un buco?
questo non lo so
Te lo dico io: basta che metti un flauto in culo
9
barzelletta lunga divertente
    
-un bimbo chiede al fratello maggiore come si fa a conquistare le donne -
facile, le porto in moto poi in un posto lontanto poi le dico o me la dai o torni a piedi.
Così carica un'amichetta sulla biciclettina e pedala pedale la porta nel campo di fronte
me la dai?
Si.
Ah...... Allora prendi tu la bici che io torno a piedi

  
      
                       
Torna ai contenuti | Torna al menu