ridere dei nostri giorni
impianti fotovoltaici impiantistica fotovoltaica
sfumetto@sfumetto.net
Vai ai contenuti

Menu principale:

Persone > balbuzienti

    
BARZELLETTE CON I BALBUZIENTI 5
Le migliori storielle sulla balbuzie



    
  Trovi qui una grande raccolta delle più divertenti storielle con i balbuzienti. Sempre su Sfumetto ci sono altre pagine di barzellette sui balbuzienti tutte da ridere.
 Sono incluse in questa pagina le migliori vignette sui balbuzienti tra quelle presenti in circolazione.





Barzelletta
GUARIRE DALLA BALBUZIE
barzelletta sui balbuzienti


Barzelletta
IL BALBUZIENTE AL BAR
Al bar entra un tipo va al bancone è dice: "Peperoni"
Il barista risponde "Guardi che questo non è un negozio di ortofrutta"
Ed il cliente risponde "Loloso bebene gragrazie ininfatti io vovoglio una bibirra peperoni"

    
Barzelletta
IL BALBUZIENTE FA LA FOTOTESSERA
Un balbuziente ed una gobbo vanno a fare le foto tessere per rinnovare i documenti. Inizia il balbuziente che entra nella cabina che fa le fototessere.
Al momento di chiudere la tenda l'amico gli dice "stai zitto quando la foto viene scattata, perchè se incominici a balbettare la foto viene mossa".    
Dopo aver fatto le foto è il turno dell'amico gobbo il quale entra e si prepara. Al momento di chiudere la tendina il balbuziente gli dice "e tu non ti memememettere di lalalato per la foto, perchè se si vevevevede la gogogogobba poi il dododocumento non si chiuchiuchiude"

    
Freddura
LA NUOVA COLLEGA
 LA NUOVA COLLEGA DEL BALBUZIENTE

    
Barzelletta
IL BALBUZIENTE TROVA LAVORO
    
Un balbuziente sta cercando lavoro. Camminando per strada vede un cartello sulla porta di un libreria "cercasi aiutante". Così entra e si propone per il lavoro. Ma il resposabile spiega che forse il lavoro non fa per lui in quanto bisogna conoscere bene i libri e parlarne bene ai clienti di modo che si invoglino a comprarli.
Ma lui insiste così il libraio gli dice "siete in tre a proporvi per il posto. Domani siete tutti in prova, quello che vende più libri sarà assunto".

Così il giorno dopo tutti e tre si adoperano per vendere quanti più libri possibile.
A fine giornata il primo dice "ho venduto otto libri".
Bravo ottimo lavoro.
Il secondo "Io sono riuscito a vendere ben quindici libri"
Bravissimo, ottimo.

E tu? Rivolgendosi al balbuziente
"Io veveveramente ho vevevenduto sesesessanta lililibri"
"Accidenti! E come hai fatto si può sapere?"
"Non è statatato cococosì dididifficile. Dicececevo ai clienti che o cococompravano il lililibro oppure glie lo leleleggevo io."

    
Barzelletta
IL BALBUZIENTE DAL TABACCAIO
    
-Un balbuziente deve comprare un francobollo. Prima di entrare prova la frase da dire-
vovovorrei un frafrafrancobollo ... vovovorrei un frafrafrancobollo
-si decide ad entrare-
vovovorrei un frafrafra ... un leccalecca
-esce e riprova la frase-
vovovorrei un frafrafrancobollo ... vovovorrei un frafrafrancobollo
-si decide a riprovare-
vovovorrei un fra  un fra un fra ... un leccalecca
-esce e riprova la frase tutto incazzato-
vovovorrei un frafrafrancobollo ... vovovorrei un frafrafrancobollo
-si decide ed entra più convinto che mai-
vovovorrei un frafrafrancobollo!
-ed il tabaccaio-
scusi non ho sentito ero al telefono, può ripetere?
ma vavavavaffanculo!!!

    
Barzelletta
I PIRATI BALBUZIENTI
In una nave corsara pirata sono tutti balbuzienti. Ad un certo punto vedono avvicinarsi un nave nemica.
Allora il capitano da gli ordini:
"tututututti ai popoposti di cocococombattimento"
e tutti ti rispondono:  "si cocococomandante"
"alalalzate le vevevevele"
"si cocococomandante"
"preprepapaparate i cacacannoni"
"si cocococomandante"
"pupupuntate"
"cacacannoni pronti cococomandante"
"fufufufuoco"
Bububububum

    
Vignetta
GLI ANIMALI BALBUZIENTI
barzelletta sugli animali balbuzienti
  
   
          

    
Vignetta
IL PADRE BALBUZIENTE
barzelletta sul padre balbuziente

    
Barzelletta
IL VENDITORE BALBUZIENTE
    
-In un grande magazzino arriva un ispettore dalla direzione. Vede il balbuziente al banco di vendita così chiede spiegazioni al capo reparto.-
Ma come avete messo un balbuziente alle vendite!
-il capo reparto spiega- Guardi che è il nostro elemento migliore!
Ah si, va bene ascoltiamo un pò

Quequequesti vermi sono buobuonissimi. Cocococstano cicicinquanta euro  ma vedrà i pepepesci come abboccano
Va bene se sono così buoni li prendo
Ma ma ma con dei vermi cococosì buoni ci vuvuvuole quequesta cacacanna in cacacarbonio spespespeciale e mumumulinello con quaquaquattro mamamarce al costo di tretretrecento euro
cavolo costa molto ma se ci pescherò molto la prendo
ma ma ma con questa cacacanna mimimica vuovuole pepepescare dadadal momomolo. Guaguardi che bel momomomotoscafo cicicinquecento cacacacavalli sususuperaccessoriato viene cicicinquemila euro
accidenti è una cifra ma se serve lo prendo

-al chè l'ispettore va dal venditore-
ma lei è un fenomeno, il cliente voleva i vermi e lei gli ha venduto anche la canna e addirittura il motoscafo
-ed il venditore balbuziente-
nonono non voleva neanche i vermi. Era vevevenuto a prepreprendere gli assoassoassorbenti per la momomoglie. Io gli ho detto vivivivisto che non può trotrotrombare che ne direbbe di andaandaandare a pesca?

    
Barzelletta
LA GARA TRA BALBUZIENTI
    
-Due balbuzienti fanno a gara a chi compra prima un pacchetto di sigarette Marlboro-
-Il primo entra al tabaccaio-
vovovorrei un papapacchetto di marmarmarlboro
-e se ne esce col pacchetto-
quaquaquanto ci ho mememesso ?
Un mimiminuto, brabrabravissimo. Ora tototocca a me
entra e dice:  vovovorrei un papapacchetto di marmarmarlboro
-ed il tabaccaio chiede- dure o morbide?
Mormormormormor...mortacci tua

    
Battuta
IL BALBUZIENTE AL CALL CENTER
IL BALBUZIENTE AL CALL CENTER

    
Barzelletta
L'AMICO DEL BALBUZIENTE
-Un balbuziente spiega ad un amico-
Vedi abbiamo tutututti delle cococose fuori dall'ordinananario. Tu che mamamano usi per pupulirti il cucuculo?
-L'amico risponde- La sinistra che sono mancino.
Vevevedi non è nonononormale: bibibisognerebbe farlo con la cacacarta

    
Barzelletta
IL BALBUZIENTE PORTIERE DI NOTTE
    
Un balbuziente va al colloquio di lavoro per il posto come portiere di notte. Il direttore gli dice che il lavoro non è adatto a lui. Ma lui insiste dicendo che può sempre cantare per non balbettare. Così ottiene il posto.

Ma una sera nell'albergo scoppia un incendio così telefona subito ai pompieri: "aiuto  l'albergo va a fuoco". E dall'altra parte rispondono: "paraponsi ponsi po".

    
Battuta
IL BALBUZIENTE AL TELEFONO
barzelletta del balbuziente al telefono
  
   
          
                      
    
sei nelle battute sui balbuzienti - 5



ridere dei nostri giorni
ridere dei nostri giorni
sfumetto@sfumetto.net
Torna ai contenuti | Torna al menu